Cittadinanza onoraria a Nino Di Matteo

Mesi fa portai in consiglio una mozione per conferire la cittadinanza onoraria ad Antonino Di Matteo, magistrato sotto scorta dal 1995, esempio di resistenza agli attacchi della criminalità organizzata. Particolare impressione fanno le intercettazioni di Totò Riina che rivelano Di Matteo come obiettivo da eliminare da parte della mafia, con ulteriori dettagli sul tritolo già spedito a Palermo per il magistrato (parole che fanno tornare indietro la mente di 24 anni).

Sono felice della scelta odierna di tutto il consiglio comunale di conferire la cittadinanza onoraria a Nino Di Matteo, lunedì 15 gennaio verrà consegnata nelle sue mani a Pescara, ore 10.30 presso l’Aurum.

Sarà un’occasione sopratutto per gli studenti di approfondire il loro percorso di legalità intrapreso nella scuola e di conoscere di persona un uomo che combatte per la verità e la giustizia di questo paese da tanti anni, che rappresenta tutti gli italiani che vogliono conoscere la verità e non sottostare a regole dettate da criminali.

About Alfredo Mantini

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*